Orciolo. Il primo sigaro italiano realizzato con Kentucky da agricoltura biologica

Il terreno di Montalcino di Col d’Orcia ha cullato la coltivazione con metodo di agricoltura biologica del Kentucky selezionato per realizzare l’Orciolo di MastroTornabuoni. Un Long Filler realizzato completamente a mano nella forma bitroncoconica. Grazie ad una fermentazione tradizionale ed una stagionatura naturale e non inferiore ai 12 mesi, in assenza di forzature. Un sigaro ricco di olii e per questo di difficile combustione.  Va fumato in condizione di grazia e pace assoluta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *